Selling

Vendere in asta è diventata, oggigiorno, la scelta più razionale. Farlo da Lucas è avere la certezza di una visibilità internazionale, la più ampia possibile, e di essere seguiti in modo personalizzato, in piena trasparenza, fiducia e riservatezza.


Innanzitutto, dovete conoscere il valore dei beni che vorreste mettere in vendita, al fine di poter valutare il costo-opportunità di cederli o, invece, di conservarli.
Vi si presentano due possibilità:

- richiedere una valutazione on line ai nostri esperti di dipartimento, tramite l'invio di fotografie, nitide e a colori (v. la form sottostante).
In questo caso, a stretto giro di posta, riceverete una stima di valore, espressa con un valore minimo ed uno massimo (classica 'forchetta'). Il minimo è il valore al di sotto del quale il bene non dovrebbe essere venduto, salvo casi particolari; il massimo è il valore che si stima che il bene possa raggiungere. Le valutazioni sono prudenziali, in quanto basate sui prezzi fatti in passato da oggetti simili, ed offrono al potenziale venditore un'aspettativa di quanto potrà realizzare in asta.

Questa prima valutazione, su base fotografica, dovrà poi essere confermata dall'esame diretto delle opere proposte.

- richiedere la visita a domicilio di un nostro esperto. Per fissare appuntamenti potete contattare via email il servizio valutazioni

Se la valutazione ottenuta vi soddisfa, potrete decidere di vendere le vostre proprietà, affidandole a Lucas Casa d'Aste, fissando un prezzo di riserva, cioè un prezzo al di sotto del quale non ritenete di volervi privare del vostro bene, preferendo conservarlo ed eventualmente riproporlo in futuro. 
Se le offerte non raggiungono il prezzo limite da voi fissato, il lotto sarà ritirato e risulterà invenduto. Il prezzo di riserva non può essere superiore alla stima minima; ma, viceversa, può esserne inferiore (per esempio, nei casi in cui prevalga il desiderio di realizzo).


Gli esperti della Casa d'asta sapranno consigliarvi sull'asta più opportuna, dove inserire i vostri beni, ed ottenerne così la massima valorizzazione.
La Lucas Casa d'Aste si farà carico di tutte le spese inerenti la vendita: la consulenza degli esperti, l'assicurazione, le fotografie, la catalogazione, la pubblicità, etc.. A voi sarà chiesta un'unica commissione, che non supererà mai il 15% (inclusa IVA), e che dovrete pagare solo in caso di venduto. 
All'avvicinarsi dell'asta, sarete contattati da un nostro collaboratore ed invitati alla consegna dei beni (nel caso non l'abbiate ancora fatto. Per esempio, in sede di deposito per la valutazione avete deciso di lasciarli alla Casa d'aste). All'atto della consegna, avrete una ricevuta di deposito, con una descrizione dei beni affidati. In seguito, una volta ultimate le operazioni di catalogazione, riceverete per mail o per lettera il mandato a vendere in duplice copia, ossia il contratto stipulato tra Voi e la Casa d'asta, che riporta in dettaglio i beni affidati per la vendita, il loro prezzo di riserva, i numeri dei lotti, le condizioni pattuite, nonché le condizioni generali che regolano la vendita. Una copia la tratterrete, l'altra la restituirete firmata.
Dopo l'asta, vi invieremo per mail o per lettera una comunicazione di esito d'asta. In caso di venduto, sarà specificato il prezzo di aggiudicazione, i diritti d'asta (la nostra commissione), e il prezzo netto che vi corrisponderemo.
Lucas Casa d'Aste si impegna, trascorsi 30 giorni lavorativi dall'asta, e a condizione di aver ricevuto a sua volta il pagamento da parte dell'acquirente, a pagarvi il dovuto con la modalità da voi scelta al momento della firma del mandato a vendere (assegno bancario da ritirare presso i nostri uffici oppure bonifico bancario). In quel momento riceverete altresì regolare fattura, ossia la ricevuta mandante.
Se, sfortunatamente, le vostre proprietà non dovessero aver trovato un compratore, valuteremo insieme l'opportunità di ripresentarle in un'asta futura e a quale prezzo.
Inoltre, è possibile che nel periodo immediatamente successivo all'asta (cosiddetto dopoasta), i vostri beni siano oggetto di un'offerta di acquisto in trattativa privata da parte di un potenziale acquirente: ne sarete immediatamente informati, e potrete così decidere se accettare o rifiutare tale offerta.
Per il ritiro dei beni invenduti, vi invitiamo a contattare via email il nostro servizio di consegna (v.contatti).


Vi preghiamo di compilare accuratamente la form, indicando tutte le informazioni in vostro possesso sull'opera/oggetto e sulla sua provenienza, nonché di inviare immagini nitide, per permetterci di effettuare una stima il più possibile corretta. Se desiderate sottoporci in visione più beni, siete pregati di utilizzare più form. Le informazioni che riceverete sono strettamente confidenziali e rese unicamente al proprietario, al solo scopo di considerare la possibilità di affidamento a Lucas Casa d'Aste. Altri utilizzi sono espressamente vietati.




Get newsletter